Servizi Demografici
U.R.P.




RESPONSABILE:
Acuti Marco

Tel. 0142/945061
e-mail: moncestino@reteunitaria.piemonte.it

I Servizi Demografici si compongono di aree con funzioni diverse: Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, Statistica e Leva. L'URP (Ufficio per le Relazioni con il Pubblico) è invece un servizio di comunicazione ed ascolto dei cittadini nato per favorire e semplificare i rapporti tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione. L'ufficio svolge funzioni di informazione, accoglie indicazioni e suggerimenti, garantisce il diritto di accesso agli atti e il diritto di partecipazione. I cittadini possono rivolgersi all'Urp per:
  • Chiedere informazioni sugli uffici e servizi comunali e sull'attività dell'amministrazione;
  • presentare suggerimenti, proposte e reclami;
  • presentare proposte di deliberazione di iniziativa popolare, petizioni e istanze al Consiglio Comunale e al Sindaco;
  • richiedere copia o consultare atti e documenti amministrativi;

    UFFICIO ANAGRAFE: ha il compito di tenere il registro della popolazione, tramite il quale si può avere una conoscenza esatta di dove risieda un cittadino del Comune e come sia composto il suo nucleo familiare. Il registro dei Servizi Demografici consiste pertanto in una raccolta sistematica di dati riguardanti le singole persone, i gruppi familiari e le convivenze che hanno la loro residenza nel territorio comunale. Presso questo Ufficio è possibile richiedere tutti i certificati anagrafici. I certificati si ottengono presentando un documento di identità valido. Per molti certificati è comunque possibile ricorrere all'autocertificazione Tutti gli altri hanno validità sei mesi e, quando sono scaduti, possono essere utilizzati firmando una dichiarazione che confermi le informazioni contenute.
    UFFICIO STATO CIVILE: L'ufficiale dello stato civile, nell'ordinamento italiano, è l'organo competente a ricevere gli atti dello stato civile, tenere i registri dello stato civile (di cittadinanza, di nascita, di matrimonio e di morte), nei quali sono inseriti tali atti, e rilasciare estratti e certificati in base alle risultanze degli stessi. Cura le pubblicazioni matrimoniali e davanti all'ufficiale dello stato civile è inoltre celebrato il matrimonio civile. La vigente disciplina è contenuta nel decreto del Presidente della Repubblica 3 novembre 2000, n. 396. Tutti i certificati relativi ad informazioni che non possono cambiare nel tempo (nascita, morte, ecc,) non hanno scadenza.
    UFFICIO ELETTORALE: l'Ufficiale Elettorale nell'ordinamento italiano è l'organo del Comune preposto all'ufficio elettorale. Esso coincide con la Commissione Elettorale Comunale, che deve essere presente in ogni Comune (art. 4-bis del D.P.R. 20 marzo 1967 n. 223). La disciplina vigente sull'Ufficiale Elettorale è contenuta nel Titolo II del D.P.R. 20 marzo 1967, n. 223 (Approvazione del testo unico delle leggi per la disciplina dell'elettorato attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali). Funzione principale dell'ufficio elettorale è la tenuta ed aggiornamento delle liste elettorali. In esse sono iscritti i cittadini che possiedono i requisiti per essere elettori e non sono incorsi nella perdita definitiva o temporanea del diritto elettorale attivo. L'iscrizione avviene: - d'ufficio, per gli elettori compresi nell'anagrafe della popolazione residente nel comune o nell'anagrafe degli italiani residenti all'estero; - su richiesta, per gli elettori residenti all'estero nati nel comune. La Commissione Elettorale nomina, inoltre, gli scrutatori di seggio.
    UFFICIO STATISTICA: L'attività dell'Ufficio Statistica è rivolta ad esegue indagini campionarie sulle famiglie residenti e fornire informazioni periodiche di natura demografica ed edilizia all'ISTAT ed agli uffici comunali o di altri Enti pubblici che ne facciano richiesta per le loro attività amministrative;
    UFFICIO LEVA: provvede alla redazione della lista contenente i nominativi di tutti i giovani che concorrono alla leva secondo la propria classe di nascita e che dal 1° gennaio al 31 dicembre dell'anno in corso compiranno il 17° anno d'età;