Camminando a Moncestino


I tracciati dei percorsi proposti sono originali e si snodano lungo itinerari “ad anello”, attraverso un saliscendi di campagne e boschi, toccando in parte i tradizionali sentieri della resistenza partigiana, alla ricerca di colori e profumi sempre nuovi, con l’andare delle stagioni.

La passeggiata consente delle soste da cui si possono godere incantevoli panorami: la catena delle Alpi, uno scorcio a perdita d’occhio della pianura Padana, le risaie ed il corso del fiume Po.

NOTE PER I PARTECIPANTI:


L’itinerario completo è da ritenersi di modesto impegno, tuttavia la camminata non è adatta agli anziani e, ovviamente, a persone con difficoltà di deambulazione. Si affronta facilmente con calzature ginniche su terreno asciutto, ancor meglio se con scarpe da trekking. Utile il bastone e consigliato, se lo si possiede, il binocolo. La durata è variabile, dalle 2 alle 3 ore. Il periodo migliore per questa escursione è nei mesi primaverili ed autunnali, da marzo a maggio e da settembre fino alla fine di ottobre.

Per informazioni ed eventuale accompagnamento è possibile contattare il sig. Mauro Brusa
e-mail: mauro_brusa@virgilio.it
cell: 338 2030985

In nessun caso il Comune o l’accompagnatore potranno esser ritenuti responsabili di danni a cose o persone avvenuti nel corso dell’escursione.